mercoledì 25 marzo 2009

Menu di una notte di fine inverno (e i Muffin Parmigiano e Timo)


Uff.... puff.... che giornate! Tra lavoro, regali di laurea (altrui), vaghi tentativi di iniziare la tesi (mia) e una vasta serie di problemi burocratici & co, mi sono volati un pò di giorni... e ancora non ho raccontato nulla della mia fantomatica cenetta!
Dico "fantomatica" perchè, la settimana scorsa, ho tormentato tutti gli amici e i parenti a disposizione per organizzare una cenetta tutta preparata da me, come degna inaugurazione del mio percorso da aspirante cuoca nonchè come scusa per fare 2 cose che avevo una voglia matta di fare... solo che, siccome non esistono più gli amici di una volta, erano tutti talmente impegnati, o a dieta, o in partenza per weekend fuori, che ho dovuto lottare un pò... comunque alla fine ce l'ho fatta, la mia migliore compagna di abbuffate si è liberata al volo e ha beneficiato del seguente menu, omaggio all'inverno uscente:
Antipasto - Muffin al Parmigiano e Timo, Speck
Primo - Risotto al Castelmagno con noci e miele di castagno
Dolce - Biscottini alle noci
Il tutto annaffiato da un vino che non conoscevo, il Teroldego Rotaliano (rivelatosi perfetto con i formaggi) e da qualche bicchierino di Porto, gentile omaggio dell'ospite e mio liquore preferito.


Bè... i muffin li avevo già fatti diverse volte e sono sempre buonissimi, quanto al risotto... posso orgogliosamente dire che è stato un successone! La ricetta l'ho trovata qui e l'ho seguita alla lettera, era veramente ottima... E poi il vino, e il Porto... Insomma, ci siamo lasciate alle 2 dopo una quantità incredibile di chiacchiere e scemenze varie, completamente sbr... ehm... alticce e ben pasciute!
Non altrettanto fortunati sono stati i biscotti, ma non me la sento ancora di parlarne... avrò modo di raccontare la loro triste storia un'altra volta...

Tornando alle origini, cioè ai Muffin, la ricetta di base è quella della raccolta di Coquinaria. Dato che l'ultima volta mi erano venuti un pò 'tosti' stavolta ho fatto qualche piccola modifica per renderli più fluffosi. Ho usato:
  • 150 gr di farina
  • 2 cucchiaini abbondanti di lievito per torte salate
  • 1 presa di sale e 1 pizzico di pepe
  • 1 cucchiaino di timo
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai d'olio extravergine di oliva
  • 150 gr di yogurt bianco (o 1 vasetto + mezzo bicchiere di latte)
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
Con queste dosi ne escono 9, non molto grandi... direi che raddoppiando se ne possono ottenere 12 belli grandicelli!
La preparazione è la solita, uguale a quella della versione dolce: in una ciotola ho messo tutti i componenti secchi, nell'altra quelli umidi e il parmigiano. Al momento di infornare ho unito i due composti mescolando rapidamente, e ho infornato nel forno già caldo a 180°C per 20-25 minuti.
Sono molto buoni sia caldi che freddi, e rimangono soffici e freschi per diversi giorni (conservandoli in frigo)... un'avvertenza: il profumo si spande per tutta la casa!! :-D

Noi ce li siamo pappati con lo speck, sono durati circa 5 minuti...


11 commenti:

nutella ha detto...

Slurp... quasi quasi mi autoinvito a cena :-)

Lo ha detto...

ma se vuoi vengo anche io ad uan tua meravigliosa cenetta....mi hai messo una fame e non posso mangiare,sono appena stata dal dentista!

lelli ha detto...

Piccolamuffin lo vedi che i 10 minuti di scoraggiamentosono passati in fretta?!!!!!
E' molto carino il tuo blog e ci sono delle ricettine niente male, e in questo momento leggendo il tuo ultimo post la tua assaggiatrice ufficile è molto molto fortunata :)

muffin girl ha detto...

uuuhhh buoni, questi muffins salati li voglio fare anche io!

piccolamissmuffin ha detto...

@ nutella e Lo: Ma wow, quanto entusiasmo! Grazie, non sapete che felicità! In effetti ero tutta fiera del mio menu, ma si sa, la gioia del principiante non è sempre motivata...

@ lelli: grazie e soprattutto benvenuta! Vengo adesso dal tuo blog, molto carino anche lui! Specialmente le ricettine esotiche, mi cimento poco ma mi piacciono molto... tenterò presto! :-D

@ muffin girl: lieta che ti piacciano! Sono veramente di soddisfazione in effetti... e fanno una gran bella figura! Fammi sapere, se sperimenti :-)

Artemisia Comina ha detto...

ma lo sai, miss muffin, che nelle mie culinarie e divaganti esplorazioni di questo e di quello di muffin non ne ho mai fatto nemmeno uno?

ti confesso che non ho nemmeno le idee chiare su quale sia la definizione esatta di questo piccolo boccone dolce o salato...insomma, che cosa caratterizzi un muffin e lo faccia diverso da una pasta cresciuta messa a cuocere in pirottini...forse mi stai dando la spinta che mi deciderà a informarmi :)

piccolamissmuffin ha detto...

Cara Artemisia, sono onorata di averti suscitato quel pizzico di curiosità in più! In effetti non ci avevo mai pensato, ma se uno non ha mai assaggiato un muffin vero non può avere idea di che cos'abbia di diverso da tortini e plumcake vari... magari ti darò una mano spiegando quel che so io, che non è certamente tutto lo scibile ma sempre meglio di niente! :-D Le faremo sapere... ;-)

Mirtilla ha detto...

ma che bellissima idea questi muffin!!!
salati si accompagnano benissimo davvero ai salumi ;)

cristina ha detto...

hello, little miss muffin!! sono cristina. e pensare che, tra i miei amici, la "miss-muffin" sono io =D già, perchè ogni tanto glieli preparo e loro ne godono alquanto.. cmq, anch'io sono una neo-blogger, perciò ho deciso di darti il mio sostegno e di farti i complimenti: si vede che hai la stoffa della cuoca! al prossimo muffin!!

Elena ha detto...

questi mi piacciono particolarmente...mmmmche buoni...e visto l'orario ne addenterei uno volentieri...
Passa da me..dei premi ti aspettano!!

donne russe ha detto...

Grazie per la ricetta. Probabilmente è molto gustoso.